Zero al cinema, tra doppiaggio e colonne sonore

Non solo uno dei cantautori più provocatori e amati della musica italiana, ma anche attore, doppiatore e interprete di colonne sonore.

In occasione dell’uscita nelle sale di Zerovskij - Solo Per Amore, ripercorriamo brevemente le tappe fondamentali del connubio tra Renato Zero e il grande schermo…

I primi lavori con Fellini

La carriera di Renato Zero sul grande schermo inizia tra la fine degli anni ‘60 e l’inizio degli anni ‘70 con una serie di ruoli non accreditati in numerose produzioni italiane, incluso Roma di Federico Fellini, con il quale tornerà a collaborare ne Il Casanova.

Nel 1973 prende parte a Orfeo 9, prima opera rock italiana, una versione in chiave moderna del mito di Orfeo ed Euridice, scritta e composta da Tito Schipa Jr. e portata in scena al Teatro Sistina di Roma.

foto 1.jpg

La commedia musicale Ciao nì!

In seguito, nel 1979, interpreta se stesso in Ciao nì!, commedia musicale diretta da Paolo Poeti, in cui Zero interpreta canzoni tratte dai suoi album Zerolandia e EroZero.

Nel film vediamo il cantautore in tournée con il suo agente Dollaro, il suo assistente Mignolo e la sua cameriera Zucchero. Un giorno l’artista riceve una lettera contenente una minaccia di morte: uno sconosciuto, che si firma Ciao nì!, scrive che lo ucciderà “alle prime luci della ribalta!”. Inizia così per Renato un viaggio a ritroso nel proprio passato, aiutato dal suo psicanalista Super Io, per risalire all’identità del suo potenziale assassino.

foto 2.jpg

Doppiatore in Nightmare Before Christmas

Diversi anni più tardi, precisamente nel 1993, viene scelto per doppiare il personaggio di Jack Skeletron nella versione italiana del film d’animazione in stop-motion Nightmare Before Christmas, diretto da Henry Selick e ideato e prodotto da Tim Burton.

Zero è anche interprete della colonna sonora del film, che negli anni è diventato un vero e proprio cult natalizio. Le canzoni in cui è presente l'artista, scritte nella versione italiana da Carla Vistarini, sono "Re del blu re del mai", "Cos'è", "Assemblea cittadina", "L'ossessione di Jack", "Far Natale", "Povero Jack" e "Finale/Reprise".

19956841_1609225665756447_1668759156982068860_o.jpg

Il più bel viaggio mai sognato

Il 3 e 4 aprile, Renato Zero tornerà protagonista sugli schermi italiani con Zerovskij - Solo per Amore, spettacolo pop/sinfonico nato come show di supporto al suo ventinovesimo album in studio, uscito nel maggio 2017.

L’evento speciale racchiude oltre 2 ore di spettacolo registrate durante le varie rappresentazioni tenutesi in una delle cornici più suggestive d’Italia: l’Arena di Verona.

Un appuntamento imperdibile per tutti i sorcini e per tutti gli estimatori del grandissimo chansonnier romano. Zerovskij - Solo per Amore ti aspetta al cinema!

Claudio Ripoli